Parte il festival Collisioni 2013 (con il nostro live-tweeting!)

Collisioni-2013-Barolo

Sui maggiori siti d’informazione è da poco apparsa la mesta notizia dell’improvviso attacco influenzale di Sir Elton John, malattia che metterebbe a repentaglio la partecipazione del cantante alla serata di martedì 9 luglio del festival di letteratura e musica Collisioni. A noi di AtlantideZine, la notizia, in realtà, interessa fino a un certo punto. Ci spiace per Elton ma nelle Langhe, e più precisamente a Barolo, noi ci andremo domani, sabato 6 luglio, per quella che è la giornata inaugurale, almeno dal punto di vista letterario, perché per quanto riguarda la musica dal vivo il festival comincia col botto questa sera con l’esibizione dei Jamiroquai.

Certo che per avere solo quattro anni di età, Collisioni riesce ad attirare a sé dei nomi di assoluto rilievo e l’ha fatto sin dall’inizio, quando il festival si svolgeva nel mese di maggio, sempre nelle Langhe, ma a Novello, un nome che contiene anch’esso dei decisi richiami enologici, ma meno altisonanti. All’inizio erano gli scrittori a farla da padroni: a Novello sono passati Paul Auster e Salman Rushdie, tanto per citarne solo due. Il 2012 ha visto la netta sterzata musicale, con le esibizioni di Vinicio Capossela, Patti Smith e nientepopodimeno che Bob Dylan.

Ian McEwan

La giornata di sabato dell’edizione 2013, quella che ci vedrà scatenati in un live-tweeting serrato sul nostro account @Atlantidezine, non fa rimpiangere affatto i fasti del passato e, almeno dal punto di vista letterario, è la più ricca del lungo fine settimana. Noi ci saremo sin dalle prime luci dell’alba: dal reading in musica di Ascanio Celestini, passando per l’attesissimo incontro con lo scrittore britannico Ian McEwan, fino all’intervento senza dubbio sagace e corrosivo di Oliviero Toscani sulla televisione e sul perché essa debba essere abolita e quello del prezzemolo dei festival estivi, Roberto Saviano – è dappertutto, ma meno male che c’è. E poi, ancora, tra un calice di barolo e l’altro, andremo ad ascoltare il premio Pulitzer Michael Chabon che presenta Telegraph Avenue, il suo ultimo romanzo e Serena Dandini, in vesta di scrittrice.
Elio e le storie tese

Elio e le Storie Tese

Poi ci sarà tanta, tantissima musica, così tanta che non riusciremo a sentirla tutta, ma ci impegneremo per farci scappare il meno possibile. Non ci faremo sicuramente mancare gli Elio e le storie tese che chiudono la serata dopo un mini live di Gianna Nannini.

Se, per un motivo o per l’altro, sabato 6 luglio non riuscirete a venire a Barolo per la prima giornata del festival Collisioni, seguite il live-tweeting di @AtlantideZine. Sarà la cosa più vicina ad esserci.

Follow @AtlantideZine!

BAM! La Street Art arriva nelle Langhe

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-language:EN-US;}

w_logo-BAM

Dal 21 al 23 giugno a Bergolo e Levice (CN), nasce il BAM Bergolo – Levice Art Museum.

Il BAM è una galleria di street art a cielo aperto concepita per promuovere e valorizzare il patrimonio artistico e urbano dell’Alta Langa e realizzata grazie agli interventi di nove street artist italiani (Corn79, Mrfijodor, Refresh Ink, SeaCreative, Truly Design, Vesod, Vs., Fabio Weik, Whatafunk) che sabato 22 giugno dipingeranno le superfici pubbliche disponibili.

Il progetto rappresenta la seconda applicazione del modello di rigenerazione degli spazi urbani sperimentato a Torino con SAM (Street Art Museum).

Il BAM è realizzato dalla Proloco di Bergolo e dal Comune di Levice nell’ambito della 3° edizione del Bergolo Art Festival, in collaborazione con le associazioni BorderGate e Il Cerchio e le Gocce, con la direzione artistica di Roberto Mastroianni e il coordinamento organizzativo di Carmelo Cambareri.

Durante le tre giornate del 3° Bergolo Art Festival oltre al BAM si terranno mostre, concerti, dj set e il 3° Concorso Nazionale di Arte Murale promosso dall’associazione ArteYBarbieria di Alba.

info: info@bam-museum.it – www.bam-museum.it